Indagini sull’esistente con le nuove NTC2018: il Comitato Diagnostica cerca di ristabilire il corretto modus operandi

É di queste ore l’ultima importante notizia sul tema delle NTC2018 e delle indagini sull’esistente: il ricorso al TAR per correggere gli errori contenuti nelle norme, relativamente al tema dei prelievi in situ, dei carotaggi, delle indagini non distruttive e non solo… In particolare il CODIS (COMITATO per la DIAGNOSTICA e la Sicurezza delle COSTRUZIONI…

Indagini sull’esistente: le Nuove NTC2018 sbagliano ed il Consiglio Superiore ci mette una pezza…

L’entrata in vigore delle Nuove NTC non poteva non creare scompiglio e dubbi: del resto una norma con una gestazione così lunga e controversa, poi alla fine frettolosamente licenziata e lasciata orfana della Circolare, che già in passato (NTC2008) su aspetti fondamentali come quelli del Capitolo 8 (Edifici esistenti) aveva di fatto “sostituito” la norma,…

Nuove Norme Tecniche 2018: utilizzo del radar per le indagini sulle strutture esistenti

Le recenti Nuove Norme Tecniche 2018 portano di nuovo all’attenzione di professionisti e committenti l’importanza che devono rivestire le indagini conoscitive sulle strutture esistenti. Il Capitolo 8, in particolare, sebbene molto breve e conciso esprime alcuni concetti innovativi riprendendo e sottolineando, al tempo stesso, quanto già detto nelle NTC2008; sicuramente da ricordare ad esempio l’introduzione…

Indagini calcestruzzo

Le indagini non distruttive sul calcestruzzo sono oggigiorno ben conosciute; tra queste si possono ricordare: indagini pacometriche (per la rilevazione dei ferri di armatura: desumendone diametro ed interasse; eventuale misurazione diretta tramite calibro)                indagini ultrasoniche (viene stimata la velocità di attraversamento e di guadagno delle onde attraverso il…