Indagini muratura

Le principali tecniche di prove ed indagini non distruttive (o poco distruttive) sulla muratura impiegate da Sicuring sono:

  • prove con martinetti piatti

troncatrice     piatto     martinetto_6

martinetto_8     martinetto_2     martinetto_7

  • indagini endoscopiche
  • prelievo ed esame della malta (indagine chimica con analisi granulometrica e della composizione)
  • rilievo della tessitura muraria
  • tassellatura dei vari spessori dell’intonaco per mezzo di bisturi
  • esame termografico della muratura

termografia_3      termografia_2

termografia_1      termografia_5

Le indagini termografiche possono costituire anche una importante fase preliminare (screening) per poter successivamente indirizzare le ulteriori metodologie di indagine; grazie alla termografia, come è noto, è possibile effettuare un vero e proprio checkup termico-energetico del costruito e quindi tale tecnica risulta particolarmente utile ad esempio nella ricerca di perdite ed infiltrazioni d’acqua (su murature e pavimenti), nella valutazione dell’efficienza degli impianti termici (radiante a pavimento, colonne montanti di distribuzione, corpi radianti, ponti termici) ed in generale nelal individuazione e monitoraggio di intonaci o porzioni di facciata che possono presentare un rischio di distacco o crollo; altro ambito di primaria importanza in cui usualmente vengono impiegate le indagini e prove termografiche è quello industriale: per l’esame ed il monitoraggio dei componenti facenti parte del ciclo di produzione o dei quadri elettrici in genere; un preventivo periodico esame può scongiurare rischi di incendio o malfunzionamenti.

riscaldamento radiante       ponte termico

La ricca e completa esperienza e strumentazione di cui è in possesso consentono a Sicuring di fornire ai propri clienti il migliore e più aggiornato supporto in tutte le fasi di prove ed indagini non distruttive sulla muratura.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *